Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Prima di entrare nell’argomento, sappi che controllare la validità e la regolarità assicurativa della tua RCA è un’operazione molto facile ed esistono vari modi. Nell’articolo leggerai i più rapidi ed efficaci. Quindi basta perdersi in chiacchiere e iniziamo a vedere di cosa stiamo parlando.

Tra le tante attività che periodicamente devi tenere sotto controllo rientra sicuramente  la verifica della copertura assicurativa del tuo autoveicolo o motoveicolo. Ma perché effettuare un controllo periodico? Presto detto. Hai mai sentito parlare di “assicurazioni-fantasma”? Se non sai cosa sono, si dice “fantasma” quel tipo di assicurazione che viene emessa da una compagnia inesistente o non  riconosciuta dall’ IVASS. In poche parole, chi acquista una polizza non sempre ha la certezza di essere coperto in caso di evento spiacevole. Ti dirò di più: circolando con una polizza “fantasma” puoi incorrere in una sanzione che prevede 841 euro di multa e il sequestro del veicolo.

Per sapere se la Compagnia assicurativa che ti vende la polizza è autorizzata a farlo, consulta il sito dell’ IVASS.

Bene, la Compagnia è prevista dall’ IVASS. Wow, sei in una botte di ferro. Anzi no….

Hai sentito di quel triste fatto di cronaca successo a Chivasso a Febbraio di quest’anno? Se, sei curioso leggi qui. Breve riassunto: due intermediari assicurativi promettevano prezzi bassissimi delle loro polizze auto. Nulla di eclatante se non fosse che falsificavano poi le residenze degli ignari assicurati per ottenere dalle Compagnie tariffe più basse.

Ovviamente, i due lestofanti sono stati arrestati ma gli assicurati rischiano ugualmente delle sanzioni, salvo fornire prova di innocenza ed estraneità ai fatti.

Quindi tieni bene a mente che , prima di sottoscrivere una polizza RCA, dopo aver verificato la Compagnia, devi anche  sapere chi è l’intermediario che hai davanti. A tal proposito puoi fare una ricerca sul RUI, cioè il Registro Unico degli Intermediari.

Perfetto! Hai sottoscritto la tua bella e conveniente RCA. Però hai ancora qualche perplessità. In fondo la sicurezza non è mai abbastanza. Soprattutto al giorno d’oggi. Tranquillo, ora ti scriverò di un servizio che ti risolverà tutti i dubbi.

Da un po’ di anni, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha messo a disposizione degli automobilisti italiani un portale, il c.d. Portale dell’Automobilista .

 

Una volta effettuata la registrazione potrai conoscere una serie di dati relativi al tuo veicolo, auto o moto che sia, come, appunto, la validità della tua RCA.

Se hai fretta e non sei ancora iscritto, il portale permette anche un servizio rapido di identificazione della copertura RCA  sul veicolo. Una volta scelta la categoria , inserisci la targa del mezzo che vuoi verificare e ottieni subito la risposta che ti serve.